Cosa vuol dire biologico?

Nella produzione di uva:

1.   uso concimi organici (es. pollina) e non chimici
2.   uso solo di rame e zolfo (che rimangono sulla superficie della pianta e non vanno in circolo) per combattere le infezioni e non di prodotti sistemici (che vanno nella circolazione linfatica della vite)
3.   controllo delle erbe infestanti in maniera naturale (fresatura, zappatura manuale) senza utilizzo di prodotti chimici. Come si distingue l’uso di diserbanti?

Nella produzione di vino:

1.   utilizzo di sole uve biologiche
2.   consentiti solfiti (anidride solforosa) nella misura massima di 80 mg/litro per bianco e rosato e 60 mg/litro per rosso
3.   utilizzo di recipienti di solo acciaio, legno o plastica alimentare

Estratto da Disciplinare di Produzione “Garanzia Biologico AMAB” – 2004